guardami negli occhi

. giovedì 5 novembre 2009


che cosa si staranno dicendo, senza parole?


La foto è un frame dal video Noia di Mauro Folci, premio speciale nel concorso sul tema: Energia: Umanità=Ambiente: Futuro - La proporzione per una nuova estetica (www.premioterna.com)

3 commenti:

taciturno ha detto...

la faccia più espressiva è quella del leone!o no? Vi ricordate il vuoto assoluto dell'assenza degli animali raccontato da Amos Oz? D'un tratto nel folto del bosco...

Gigi Spina ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Gigi Spina ha detto...

Potrebbe anche essere una citazione, una foto moderna del vecchio racconto di Androclo e il leone: il leone che non può parlare ma fa capire all'uomo spaventato che ha una spina nella zampa. L'uomo lo guarisce e il leone gli mostra la sua riconoscenza.
Chi volesse divertirsi a ricordare la storia (e tante consimili)può scaricarsi un mio articolo sull'argomento: Memento te esse leonem, “Quaderni del ramo d’oro on-line” 1, 2008, pp. 217-237 (http://www.qro.unisi.it/frontend/node/17). Gigi Spina

ultimi post

ultimi commenti

etichette

cerca nel blog

credits

per le cartoline del silenzio:
Due mani non bastano (www.duemaninonbastano.it)
Studio Camuffo (www.studiocamuffo.com)
Studio Labo (www.studiolabo.it)
Civico 13 (www.civico13.it)
Happycentro+sintetik (www.hs-studio.it)
Signaletic (www.signaletic.it)
Delineo Design (www.delineodesign.it)
Joe Velluto (www.joevelluto.it)
Elyron (www.elyron.it)